SGA128

Struttura in acciaio inox AISI 304
Produzione: ~ 230/240 pezzi/h

Versioni disponibili:
– stazione di scarico destra/sinistra

La macchina è costruita a funzionamento automatico per la sgorbiatura della parte femorale dei prosciutti crudi stagionati.
Nella stazione di carico, protetta da barriera fotoelettrica di sicurezza, il prosciutto viene posizionato dall’operatore in modo manuale (a seconda che sia destro o sinistro). La sgorbiatrice è composta da un gruppo orbitante munito di n.2 sgorbie contrapposte, montate su doppio pistone oscillante con relative guide, che puntano alla circonferenza della noce così da riuscire ad entrare nel prosciutto adattandovisi come se l’operazione avvenisse in modo manuale.
Il distacco della carne dall’osso femorale avviene in più fasi (normalmente 3): le sgorbie penetrano in modo dolce e progressivo fino all’altezza dello snodo “ginocchio”, questa operazione è stata progettata in modo tale da evitare, per quanto possibile, scheggiature dell’osso o danni al prodotto. Dopo tale operazioni il prodotto viene espulso in automatico.

La macchina si distingue sul mercato per la grande produttività raggiungibile e per la precisione durante la lavorazione, che la rendono un sicuro investimento anche per le linee di disossatura automatizzate ad elevatissima potenzialità.

sei interessato?

richiedi scheda completa qui:

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi dell'art. 13 Regolamento GDPR UE n. 2016/679

soncini perché

le macchine
i brevetti esclusivi

i ricambi

l’assistenza
e le revisioni

i prototipi

Macchine Soncini Alberto srl